Il 2019: ultima occasione per i non laureati per diventare Counselor

dicembre

10

2018

Il 2019: ultima occasione per i non laureati per diventare Counselor

 

E’ di diversi mesi fa, la notizia che la Federcounseling, la federazione italiana che accoglie le associazioni nazionali di counseling, ha stabilito che, a partire dal 2020, sarà necessario il possesso del titolo di laurea triennale per diventare Counselor Professionale e poter accedere, quindi, al relativo percorso di formazione.

La Federcounseling ha dichiarato, al riguardo, che questa scelta “avvicina ancor di più il counseling italiano agli standard internazionali e pone fine a una polemica che andava avanti ormai da troppo tempo“.

Puoi leggere qui il comunicato stampa di Federcounseling: https://www.federcounseling.it/

Di fatto, quindi,  non potranno più accedere alla professione di Counselor tutti coloro che sono in possesso del solo diploma e che, pertanto, vedranno precludersi la possibilità di intraprendere questa carriera e seguire un percorso formativo che, invece, è già equiparato agli standard internazionali ed offre ampie prospettive di inserimento professionale nel mondo del lavoro. Si rileva, infatti, come sia stato elevato solo il criterio minimo di accesso alle Scuole di formazione e non i relativi programmi di insegnamento/apprendimento che continuano a seguire gli (elevati) standard di sempre.

Per poter diventare #Counselor, è necessario seguire il percorso formativo proposto dalle Scuole di Counseling Professionale che rispettano i requisiti formativi minimi previsti dalle Associazioni nazionali di categoria e dalle Associazioni Internazionali (European Association for Counselling).  Il percorso formativo prevede criteri stringenti che solo alcune Scuole possono offrire e sostenere.

I 6 macro-requisiti di una Scuola di Counseling Professionale:

  • Durata minima del percorso formativo non inferiore a 3 anni
  • Un monte ore totali minimo compreso tra le 650 e le 700 ore
  • Durata minima della didattica d’aula di 378 ore
  • Supervisione didattica di almeno 72 ore
  • Percorso personale da svolgere della durata di 50 ore se individuale; 100 ore se in gruppo; 75 ore se misto (ossia 25 ore individuali e 50 ore in gruppo)
  • Tirocinio da svolgersi per almeno 72 ore

Per altre informazioni, visita il link: https://www.assocounseling.it/

Gli ambiti di lavoro del Counselor possono spaziare dal settore sociale, umanitario, aziendale, alla professione privata e il conseguimento del relativo titolo consente l’iscrizione ad Associazioni di Categoria come Assocounseling, che rilascia ai propri iscritti un attestato di qualità e di qualificazione professionale dei servizi – come previsto dalla L. 4/2013 – e garantisce il rispetto delle regole deontologiche per agevolare la scelta e la tutela degli utenti nel rispetto delle regole sulla concorrenza.

Nei mesi scorsi, si è purtroppo persa l’opportunità di avviare un percorso normativo di questa figura ormai da troppo tempo oggetto di ampie discussioni (peraltro solo in Italia). Possiamo considerare la decisione di Federcounseling come la naturale evoluzione di una figura professionale che, tutto sommato, ha ancora un recente passato e, soprattutto in Italia, è ancora alla ricerca del proprio autonomo riconoscimento.

Vediamo, di fatto, come cambierà l’accesso al Counseling Professionale nei prossimi due anni.

I 2 criteri di accesso alla Scuola di Counseling Professionale per l’anno 2019:

1) Aver compiuto il 23° anno d’età

2) essere in possesso del Diploma (diploma ministeriale di scuola superiore di secondo grado, corso di studi quinquennale) in qualunque indirizzo di studio.

 

I 2 criteri di accesso alla Scuola di Counseling Professionale a partire dall’anno 2020:

1) Aver compiuto il 23° anno d’età

2) essere in possesso del Diploma di Laurea triennale (in qualunque indirizzo di studio).

L’Associazione #Macroscopio, a partire dal prossimo mese di Gennaio (2019), propone l’avvio della sesta edizione della Scuola di #CounselingProfessionale  con indirizzo in #Fileoenergetica secondo gli standard nazionali ed internazionali sopra elencati.  La Scuola è l’unica, in Puglia, a proporre l’approfondimento delle materie connesse alla Fileoenergetica. Per saperne di più, visita il sito al link: http://www.fileoenergetica.it/filosofia/

La Scuola è aperta a tutti coloro che presentano i requisiti previsti e accoglierà, per questo ultimo anno, anche coloro che sono in possesso del solo diploma di scuola superiore.

I colloqui conoscitivi sono già in corso di svolgimento. Se vuoi diventare Counselor anche tu, non perdere questa occasione e contatta subito la Scuola al numero 329-0810981 o all’indirizzo e-mail macroscopio.posta@libero.it.

Il Counseling e il tempo delle scelte. Il Counseling è il tempo delle scelte.

2 commenti su “Il 2019: ultima occasione per i non laureati per diventare Counselor

  1. Domyessayforme ha detto:

    Grazie per questo articolo utilissimo 🙂do my essay for me

    1. Debora Marullo ha detto:

      Grazie a voi che ci seguite!

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata

Puoi usare i seguenti attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>